Comune di Enna
Piazza Coppola 2 - 94100  TEL 0935 40111
EMAIL protocollo@comune.enna.it
PEC protocollo@pec.comune.enna.it


INFO EMERGENZA SANITARIA CORONAVIRUS
emergenzacoronavirus@comune.enna.it

Registrati e riceverai tutte le comunicazioni in tempo reale

 


IL SINDACO INFORMA LA CITTADINANZA

E' attivo il servizio di consegna pacchi di generi alimentari ed altri beni di prima necessità, per fare fronte alle difficoltà di approvvigionamento a causa dell’emergenza coronavirus in atto.

Per richiedere la fornitura il Comune di Enna ha predisposto il seguente servizio.

Sono predisposte due postazioni telefoniche, funzionanti dalle ore 8,30 alle ore 12,30, dal lunedì al venerdì non festivi, con i seguenti numeri:

  • 337 1527891
  • 331 1958117

Gli operatori telefonici compileranno un modello di autodichiarazione sulla base dei dati forniti dai cittadini.

Comunicheranno anche il giorno, il luogo e gli orari della consegna.

E’ predisposta anche una postazione per la raccolta via mail delle richieste espresse on line

Nel caso in cui la richiesta sia inviata via mail occorre compilare in tutti i campi il modello di autodichiarazione messo a disposizione da comune.
Nel caso in cui la richiesta sia inviata via mail, i cittadini riceveranno stesso mezzo il giorno, il luogo e gli orari della consegna.
Per ogni nucleo familiare è prevista una fornitura differenziata secondo il numero dei componenti.
I beni forniti sono indicati nell’elenco allegato.
Dopo la prima richiesta ogni dieci giorni si procederà ad ulteriori forniture con beni durevoli da utilizzare per dieci giorni. Dopo la prima richiesta sono programmate le successive distribuzioni con cadenza di dieci gironi.
Per ogni nucleo familiare è prevista una fornitura differenziata secondo il numero dei componenti.

I beni forniti sono indicati nell’elenco allegato

I centri di consegna sono quattro:

  • Enna Centro, Teatro Garibaldi, Piazza Umberto 1
  • Enna Monte, Centro Polifunzionale, Via dello Stadio 1
  • Enna S.Anna, Palestra Polisportiva dello Sport, Piazzale Decoubertin
  • Enna Pergusa, Scuola Materna F.P. Neglia, Via Claudiano

Al momento della consegna occorre esibire un documento di riconoscimento, e sottoscrivere il modello di autodichiarazione. In mancanza di documento di riconoscimento, o di rifiuto di sottoscrizione del modello di autodichiarazione, non si procederà alla consegna dei beni richiesti.

IMPORTANTE
Attualmente i nuclei familiari che possono accedere al servizio sono coloro che autodichiarano sotto la propria responsabilità di non disporre di risparmi di danaro, anche depositati in conti correnti bancari o postali, sufficienti a garantire l’acquisto di beni di prima necessità per il nucleo familiare

Ed in aggiunta 
autodichiarano sotto la propria responsabilità una delle seguenti situazioni:

  • nell’anno 2019 il nucleo familiare non ha percepito reddito o sovvenzioni pubbliche;
  • nell’anno 2019 il nucleo familiare ha ricevuto sovvenzioni pubbliche (ad esempio reddito di cittadinanza, reddito minimo di inserimento, etc..) inferiori ai seguenti limiti
  • nell’anno 2019 il nucleo familiare ha percepito un reddito lordo inferiore ai seguenti limiti

  • si trovano nel 2020 in fase di sospensione dell’attività lavorativa, o di aver cessato dal lavoro, e di aver percepito nel 2019, come nucleo familiare, un reddito lordo compreso tra i due seguenti limiti:

Attachments:
Download this file (autodichiarazione.docx)autodichiarazione.docx[Modello da compilare e spedire via E MAIL all'indirizzo assistenza@comune.enna.it]16 kB
Download this file (elenco beni.xlsx)elenco beni.xlsx[ ]11 kB

Arte Cultura Appuntamenti

Stagione teatrale 2019/2020

GIOVEDI' 14 NOVEMBRE 2019 ORE 20.000

Scopri FLUSSI CONTINUI, la nuova stagione teatrale 2019/2020!!
Da oggi puoi acquistare il tuo abbonamento presso la biglietteria del Teatro Garibaldi, scegliendo il posto che preferisci!!

Leggi tutto...

NADA in E’ UN MOMENTO DIFFICILE, TESORO

VENERDi' 10 GENNAIO 2020 ORE 20.30

E’ UN MOMENTO DIFFICILE, TESORO
PROSA, MUSICA e DANZA


Dopo il successo di pubblico e critica del tour estivo, che ha visto l’artista impegnata in moltissimi concerti in giro per lo stivale, Nada torna con uno spettacolo rinnovato, pensato appositamente per i teatri.

Torna su