ENNA - Rete Civica

ENNA - Rete Civica

Ai sensi di quanto previsto dall’art.9 comma 6 del Decreto MEF n.55 del 3/4/2013, così come modificato dall’art. 25 del Decreto Legge 66 del 24/4/2014 (convertito nella Legge n.89 del 23/06/2014) a decorrere dal 31 marzo 2015 il Comune di Enna  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica tramite il sistema di interscambio SDI .

A tal proposito il Comune di Enna in ottemperanza all’art.3 comma 1 del DM n.55/2013 ha individuato nelle 6 AREE dell’organigramma comunale gli uffici destinatari delle fatture elettroniche. Tali uffici sono stati  registrati nell'Indice nazionale delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), con il Codice Univoco Ufficio di fatturazione elettronica (CUU) come di seguito riportato :

AREA 1 CUU ZB7ES7  SERVIZI AL CITTADINO - ATTIVITA' SOCIALI  - PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA - BIBLIOTECA E MEDIATECA -

AREA 2 CUU HLKOBS PROTEZIONE CIVILE E ABUSUVISMO - AMBIENTE E CONTROLLO DEL TERRITORIO - PATRIMONIO ED ESPROPRI - EDILIZIA PRIVATA - AUTOPARCO - PARTECIPATE SERVIZI PUBBLICI -EVENTI IMPIANTI SPORTIVI  E SITI MONUMENTALI - LAVORI PUBBLICI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA -PATRIMONIO EDILIZIO E VARIO - SVILUPPO ECONOMICO SUAP -

AREA 3 CUU 6V7563  GESTIONE  RISORSE FINANZIARIE - PROGRAMMAZIONE - CONTROLLI FINANZIARI CONTABILI E PARTECIPATE -  GESTIONE ECONOMICA E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE - GESTIONE ENTRATE TRIBUTARIE ED EXTRATRIBUTARIE -

AREA 4 CUU PKRC17 POLIZIA AMMINISTRATIVA -  POLIZIA URBANA - VIABILITA'- TRASPORTI - MOBILITA' URBANA -  SERVIZIO VIGILANZA - CONTROLLI - POLIZIA GIUDIZIARIA - SERVIZIO ANTIEVASIONE

AREA 5 CUU D5ZBHV SERVIZIO GESTIONE RETE INFORMATICA E TELEMATICA - URP - PROTOCOLLO - GARE E CONTRATTI - TRASPARENZA -  PARTECIPATE STRUMENTALI  ALL'ATTIVITA' DELL' ENTE - SPORTELLO EUROPA - SEGRETERIA DEL SINDACO - SEGRETERIA GENERALE - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO COMUNALE - SERVIZIO ARCHIVIO - NOTIFICHE ALBO PRETORIO - GESTIONE GIURIDICA DEL PERSONALE - FORMAZIONE - RAPPORTI SINDACALI - CONTROLLI INTERNI - PREVENZIONE CORRUZIONE -

AREA 6 CUU IR5HVJ  AVVOCATURA COMUNALE -  SERVIZIO  LEGALE-  CONTENZIOSO 

Tale codice è un’informazione obbligatoria della fattura elettronica perché consente al sistema di interscambio (SDI) di recapitare la fattura elettronica all’ufficio destinatario, consultabile anche nell’Indice nazionale delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) www.indivepa.gov.it .

Sarà pertanto necessario che tutti i fornitori prendano visione del Codice Univoco Ufficio (CUU) dell’AREA a cui indirizzare la fatturazione elettronica al fine del corretto inoltro della fattura al Comune di Enna.

Martedì, 10 Marzo 2015 09:40

AVVISO PER TUTTE LE ASSOCIAZIONI

Si rende noto che tutte le associazioni iscritte all’Albo  sono tenute, entro 60 gg, a presentare la riconferma dell’iscrizione all’albo comunale, con relativa relazione delle attività svolte e il bilancio 2014, come previsto da Regolamento. 

Per le Associazioni che non si atterranno a quanto prescritto, non sarà effettuato il reinserimento all’Albo.

        F.to      

Il Segretario Generale
Dott. Giuseppe Scalisi

Giovedì, 05 Marzo 2015 10:43

Contributi per sostegno economico SLA

Si comunica che con Decreto dell’Assessorato Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali n. 384 del 24.2.2015, sono stati riaperti i termini per l’accesso al sostegno economico al familiare di nuovi soggetti affetti da SLA (sclerosi laterale amiotrofica).

Il familiare che si prende cura dell’assistito e ne è coinvolto nella cura quotidiana, può presentare l'istanza, entro il 30/3/2015, per ottenere il sostegno economico, presso il Servizio Politiche Sociali del Comune di Enna (Via Roma n. 508).

Di seguito il bando e l'istanza.

Giovedì, 19 Febbraio 2015 08:44

Avviso

Si avvisa che l’Ente, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 17 ter del D.P.R. 633/72 e della circolare dell’Agenzia delle Entrate 1/E  del 09.02.2015, anche nel caso in cui la fattura emessa   dall’01.01.2015, non riporti l’annotazione  scissione di pagamenti ha provveduto e provvederà all’emissione dei mandati al netto dell’IVA.

 F.to              
Il Segretario Generale 
Dott. Giuseppe Scalisi.

L’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali ha pubblicato un avviso pubblico per favorire la permanenza o il ritorno in famiglia di persone anziane non autosufficienti. Il provvedimento, nell’ambito della cornice nazionale e regionale di riferimento finalizzata al potenziamento del sistema delle cure domiciliari, adotta un programma sperimentale di intervento contenente misure volte al concorso alle spese sostenute dalle famiglie per la permanenza o il ritorno in famiglia della persona non autosufficiente.

L’intervento è rivolto agli anziani ultrasettantacinquenni non autosufficienti e persegue misure finalizzate al concorso delle spese sostenute dalla famiglia per la retribuzione di un assistente familiare iscritto all’albo badanti, preposto alla cura dei soggetti sopra indicati ed eventuali misure atte a favorire la permanenza o il ritorno in famiglia degli stessi, quale alternativa al ricovero presso strutture residenziali.

La scadenza del bando è prevista per il 23 febbraio 2015

Lunedì, 09 Febbraio 2015 16:24

HOME CARE PREMIUM

Il Comune di Enna assieme ai Comuni del Distretto 22 (Calascibetta, Catenanuova, Centuripe, Valguarnera e Villarosa) hanno aderito al nuovo progetto Home Care Premium dell’INPS-Gestione Dipendenti Pubblici- che finanzia progetti innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare.
L’accordo consente di sostenere con interventi di vario genere (contributi economici, prestazioni assistenziali a domicilio o diurne) 120 persone non autosufficienti individuate sulla base di specifico bando pubblico.

Il progetto “Home Care Premium 2014” è diretto agli iscritti all’INPS Gestione Dipendenti Pubblici – dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione - loro coniugi conviventi e/o loro familiari di primo grado, non auto sufficienti, residenti nell’ambito territoriale dei comuni del Distretto.

L’INPS eroga direttamente al beneficiario contributi economici mensili riferiti al rapporto di lavoro con l’assistente familiare (prestazione prevalente) secondo la tabella inserita nel bando stesso (Art. 13) in relazione al bisogno e alla capacità economica dell’utente stesso ai quali possono aggiungersi “prestazioni socio assistenziali integrative” erogate direttamente dal Comune, attraverso risorse interne o attraverso attività affidate a terzi.

Possono beneficiare degli interventi predetti anche i giovani minori orfani di dipendenti o pensionati iscritti alla gestione dipendenti pubblici.

Gli interessati hanno tempo fino alla data ultima del 27 febbraio 2015 alle ore 12 per presentare la domanda per via telematica.

Di seguito il bando (contenente tutte le informazioni sul Progetto e sulle modalità di presentazione delle domande), disponibile anche sul sito dell’INPS al seguente indirizzo: http://www.inps.it/docallegati//Mig/Welfare/HCP%202014%20Avviso%20Home%20Care%20Premium.pdf

I Servizi Sociali dei Comuni e dell’ASP di Enna sono disponibili, nelle ore di ufficio dalle ore 9 alle ore 12:30 da lunedì a venerdì, a svolgere l’assistenza necessaria:

Comune di Enna – Via Roma, 508 – tel. 0935.40242

Comune di Calascibetta – Via Conte Ruggero 12 – tel. 0935.569126

Comune di Catenanuova – Via Gen. O. Passalacqua, 2 – tel. 0935.75703

Comune di Centuripe –Piazza Lanuvio, 28 – tel. 0935.919430

Comune di Valguarnera – Piazza della Repubblica, 13 – tel. 0935.955145

Comune di Villarosa – Viale Trinacria– tel. 0935.31955

ASP – Servizio Sociale – Viale Diaz, 47 – tel. 0935.520578