Stampa questa pagina
Venerdì, 20 Maggio 2016 12:07

Codice Univoco Ufficio di fatturazione (CUU)

Scritto da 

ISTRUZIONI PER LA FATTURA ELETTRONICA

Ai sensi di quanto previsto dall’art.9 comma 6 del Decreto MEF n.55 del 3/4/2013, così come modificato dall’art. 25 del Decreto Legge 66 del 24/4/2014 (convertito nella Legge n.89 del 23/06/2014) a decorrere dal 31 marzo 2015 il Comune di Enna non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica tramite il sistema di interscambio SDI .

A tal proposito in ottemperanza all’art.3 comma 1 del DM n.55/2013 sono state individuate nelle 6 AREE dell’organigramma comunale gli uffici destinatari delle fatture elettroniche. Tali uffici sono stati  registrati nell'Indice nazionale delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), con il Codice Univoco Ufficio di fatturazione elettronica (CUU) come di seguito riportato :

  • AREA 1  CUU  ZB7ES7  (Servizi al cittadino e per la Città)
  • AREA 2  CUU  HLKOBS (Urbanistica e servizi pubblici e locali)
  • AREA 3  CUU  6V7563 (Risorse finanziarie e programmazione economica)
  • AREA 4  CUU  PKRC17 (Polizia Locale)
  • AREA 5  CUU  D5ZBHV (Affari generali ed organi istituzionali)
  • AREA 6  CUU  IR5HVJ (Avvocatura Comunale)

Tale codice è un’informazione obbligatoria della fattura elettronica perché consente al sistema di interscambio (SDI) di recapitare la fattura elettronica al destinatario e, come nel nostro caso, all’AREA competente.

Non appena il fornitore inserisce sulla piattaforma SDI una fattura elettronica, questa viene smistata su un indirizzo convenzionale di Posta Elettronica Certificata (PEC) fatturazione.elettronica@pec.comune.enna.it  e se il CUU è stato correttamente inserito, la fattura elettronica viene automaticamente smistata agli uffici competenti.