Stampa questa pagina
Venerdì, 20 Maggio 2016 11:40

Area Organizzativa Omogenea

Scritto da 

Gestione Amministrazione Pubblica e Area Organizzativa Omogenea

Come previsto dell’art.12 del DPCM del 31/10/2000 recante le “Regole tecniche per l’adozione del protocollo informatico” e dell’art.57 bis del CAD, è fatto obbligatorio per tutti gli Enti Pubblici l’accreditamento all’IPA (Indice delle Pubbliche Amministrazioni)  http://indicepa.gov.it , rispettando i vari adempimenti connessi come il fornire informazioni circa la propria struttura organizzativa ed alle Aree Organizzative Omogenee (anche dette AOO). L’applicazione Gestione Protocollo mette a disposizione dell’Ente l’infrastruttura dove è possibile definire alcuni dei requisiti necessari per adempiere alla funzione di accreditamento. Il fine di tale processo è la possibilità di poter identificare univocamente e facilmente l’Amministrazione e la relativa AOO, mittente o destinataria dello scambio documentale fra enti. L’Area Organizzativa Omogenea è rappresentata all'interno di un'amministrazione, dall'insieme di uffici che per funzione e tipologia di attività svolta presentano esigenze di gestione coordinata e unitaria della documentazione. In particolare, all’interno di una AOO esiste un solo servizio di protocollazione informatica dei documenti. Ad una AOO corrisponde pertanto un unico registro generale di protocollo. Una volta che ’amministrazione individua le proprie AOO attribuisce ad esse un codice univoco identificativo.